02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Velocità di download

La velocità di download sta a indicare la quantità di dati, in formato digitale, che possono essere ricevuti in un determinato intervallo di tempo; solitamente viene indicata in bit al secondo o suoi multipli e prende il nome inglese di bit-rate. I più fortunati la possono misurare in MBit/s, mentre chi vive in aree soggette a digital divide la può solamente misurare in KBit/s. Molto spesso non si riferisce al limite fisico del collegamento, ma è il valore massimo concesso all'utente dal proprio operatore, per questioni tecniche e contrattuali.

“Velocità di download” è diventato ormai un termine di uso comune, ma spesso non tutti ne conoscono il significato tecnico. Quando si parla di connessione a internet, e si stipula un abbonamento, è certamente il primo aspetto che colpisce e interessa di più l'utente. Un sinonimo di questo termine lo si trova nel termine "banda", dove la banda larga non è altro che una connessione con alta velocità di download e velocità di upload.

Un aspetto molto importante su cui soffermarsi in un contratto internet è la banda minima garantita, ovvero la velocità minima sotto la quale la nostra connessione non dovrà mai scendere. Questo è un fattore importante, poiché è parte del contratto di abbonamento. Solitamente viene inserita nei contratti aziendali, collegati ad attività che necessitano di molta banda per uso lavorativo. Avere una velocità minima di collegamento permetterà di usufruire sempre con buone prestazioni della connessione a internet.


Nelle zone rurali, data la difficoltà e i costi nel creare infrastrutture adeguate, la banda disponibile viene condivisa su più utenze. In questo caso, la velocità di download viene notevolmente diminuita, e nelle ore di punta potrebbero verificarsi intasamenti e rallentamenti molto fastidiosi. La tecnologia che permette la suddivisione della banda prende il nome di multiplexaggio.

La velocità di download indicata in un contratto rappresenta sempre il limite massimo raggiungibile. La banda reale dipende invece da molteplici fattori, quali il numero di utenze collegate e attive in quel momento nella centrale di smistamento. Alcuni operatori, specie nella telefonia mobile, riducono la banda disponibile dopo una determinata soglia di utilizzo.

Vota la voce del glossario:

Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 22 voti)

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare le tariffe ADSL degli operatori, scegliere l'offerta più adatta alle tue esigenze e richiedere l'attivazione online.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy